lllllllll

oggi è un bel giorno per morire

08 settembre 2011


Come si dorme bene sulla sabbia, è un po’ una menata, alla fine c’è sabbia dovunque e shizuyo prima di riporre la tenda pretende di toglierla con scopettina e paletta…  missione impossibile, ma va bene comunque.
C’e umidità , la tenda è bagnata decidiamo di aspettare che il sole la asciughi, decisione sbagliata, il sole ha asciugato la tenda, ma sta bagnando noi di sudore.
Ancora verso sud sulla costa evitando come la peste la Hwy, la superstrada,  sbagliamo molte volte ma alla fine vinciamo sempre noi.
Facciamo una sosta a  non mi ricordo dove e andiamo a vedere il faro, riusciamo anche a vedere un gruppo di delfini, ma la cosa più interessante e che abbiamo visto 2 balene, sbuffavano e sbattevano la coda e poi si immergevano e ancora si giravano con la pancia bianca all’aria  e poi di nuovo si immergevano e sbuffavano e sbattevano la coda, insomma io non le avevo mai viste dal vivo, e anche se lontane  è stato emozionante.










Continuiamo ancora sulla costa fino a Ballina,  poi la strada comincia a farsi noiosa e tagliamo verso l’interno, Lismore e poi Casino, nonostante il nome un posto ordinato e tranquillo, e ancora verso sud sino a Grafton dove facciamo il pieno e le provviste.
Mando un sms a Bruce e Kerrie, una coppia conosciuta tempo fa a Glenmorgan, dicendogli che domani  passeremo a salutarli e se sono liberi per un caffè.
Sono appena le 2, è presto, ci separano solo un centinaio di kilometri dalla costa... che aspettiamo andiamo.
Montiamo la tenda a Red Rock, anche questa volta facciamo appena a tempo che comincia a piovere, ma ormai siamo esperti nel costruire ripari di fortuna.




1 commento:

  1. Ah! Los cetáceos.

    Mamíferos marinos de gran tamaño, de donde se escapo la vida a tierra firme.

    voces muchas veces melancólicas y otras de triste agonía. En nuestra consciente inteligencia.

    ¿porque las siguen cazando?

    Me atormentan sus voces de socorro.

    RispondiElimina